giovedì, aprile 05, 2007

romagna mia

Siamo arrivati ieri sera sotto una pioggia torrenziale, ci ha accolto una
cameriera kirghisa che con pochi suoni gutturali ma amichevoli ci ha indicato
la nostra stanza, che abbiamo raggiunto sotto l'occhio benevolo del tibetano
della reception, poi giu di corsa al ristorante, dove lo chef originario
della Transilvania, ci ha fatto apprezzare i misteri della cucina fusion,
oggi sole, bellissima giornata a Mirabilandia fra cose conosciute otto volanti
ecc. ecc. delizioso pranzetto da Mac e cenetta tipica transilvana, domani
probabilmente nell'ordine golf, ravenna e i suoi mosaici, cena a base di pesce,
fanculo il transilvano, questo per dirvi che Rosa è strafelice che la Romagna
nonostante tutto è sempre il massimo.

8 commenti:

vulvia ha detto...

Egì il link ti fa gli auguri da parte mia! Un bacio. ;)

ciro ha detto...

azz ti stai deivertendo a
pazz'!

Anonimo ha detto...

io parto stessa destinazione venerdì prossimo, ma la figlia è piccola per mirabilandia, mi toccheranno Italia in Miniatura, Fiabilandia, acquario, etc.
Buon divertimento comunque.

GdS

rip ha detto...

Sempre bello il turismo alla scoperta della vera essenza dei luoghi :-)

egine ha detto...

>vulvia grazie

>ciro si sto felice con loro
poi ho visto Galla Placidia tutto
un mosaico blu, be non capisco come
mai siamo finiti con casini e buttiglione

>gds certo sono tutte insegne che ho visto girando, spero che un giorno le nostre vacanze si incroceranno, divertiti anche tu

>rip mascalzone ci prendi in giro
ma tu non hai marmocchi? ciao e
divertiti

rip ha detto...

Ma no, che marmocchi! E' un problema di mezzi - in senso letterale, di 0,5 - in quanto ho solo metà dell'apparecchiatura necessaria.

egine>rip ha detto...

?????? nel senso che manca l'altra
parte necessaria per fare i marmocchi, scusa l'età avanaza:)

rip ha detto...

Hai capito bene. L'età non è avanzata abbastanza ;-)