venerdì, febbraio 22, 2008

dai colloqui di egine e davide

"quando si tratta del punto g
siamo tutti all'abc, io per conto
mio a parte un interesse scientifico,
me ne sono sempre fregato dell'orgasmo femminile, purtroppo
i giornali femminili(una vera jattura)hanno divulgato l'insana
idea dell'orgasmo femminile che ha raggiunto anche la famosa casalinga di voghera, e quindi da quel sano egoismo del maschio dominatore siamo diventati i barboncini del piacere, schiavi delle zone erogene
più disparate, allievi del Cosmopolitan pensiero, l'odiosa mappatura tracciata da qualche
sessuologo da strapazzo ci ha
tolto quella bella fantasia di
amanti imprevedibili, io lo dico
per voi, per quanto mi riguarda
scopo sempre da dio.

35 commenti:

Davide ha detto...

sempre a discorrere sui principia mathematica philosophiae naturalis noi eh?! e sui corpi celesti e sulla radiazione del corpo nero..e poi parlano di cervelli in fuga tse..

NicPic ha detto...

la prossima volta fatemelo sapere che vengo anch'io. per nulla al mondo vorrei perdermi la prossima discussione!

egine ha detto...

davide cosa vuoi è la nostra abilità nel dissimulare le scomode verità
i pensieri desueti, nella prosa banale che sembra ma non è, altri
tentato il difficile perche non
sanno essere semplici.
ps.ci vediamo in casino

egine ha detto...

nic è per noi un onore se partecipi anche tu, la traccia la trovi nei commenti, a volte riescono cosi
bene che ci faccio un post, perchè
sprecare?

pasqualedigennaro ha detto...

Prendo spunto per un discreto disappunto … l’orgasmo femminile mi stava a cuore non per scientifiche riflessioni ma più che altro per languide emozioni … la casalinga di Voghera è defunta da anni … ( oggi apprendo che esiste anche quella di Abbiategrasso …) … le zone erogene me le sono inventate sempre da me verificando sul “campo” il riscontro ….

egine>pdg ha detto...

pasquale le zone erogene te le
sei inventate e questo mi basta,
e ciò che io volevo affermare,
e cioè fuggire dall'orgasmo femminile
cosi come suggerito dalle guide
turistiche.
In quanto alle languide emozioni,
non c'è emozione se non reciproca,
ma il paradosso è servito a farti
arrivare, sulle casalinghe ti vedo poco informato, saranno anche morte ma le figlie hanno raccolto il testimone, e ora parzialmente plastificate ci chiedono a gran voce l'orgasmo, che me l'ha detto
la tele che ciò diritto!!

gians ha detto...

consiglio a tutti una buona bambola gonfiabile, a dimenticavo; se le trovate il punto "G" basta metterci una pezzetta.

A proposito, a chi l'ho prestata l'ultima volta la mia? :))

desaparecida ha detto...

ahahahahahahhahah

egine>gians ha detto...

sono contro la pentola a pressione
e alla bambole gonf.

egine>desparecida ha detto...

ciao alice

emma ha detto...

ed eccoli, ci si distrae un attimo e sprofondano sul divano disquisendo di meccanica classica newtoniana e meccanica quantistica
(egine io credevo fossi interessato alla ricerca e poi scopro che non te n'è mai fregato un tubo...mah!)

egine>emma ha detto...

sono interessato alla ricerca ma
da questo prendo spunto e anche
distanza da tutta questa ingegneria
dell'orgasmo, spero che tu capisca

medita partenze ha detto...

scusate, ma qualcuno di voi cervelli in f*ga mi sa dire G per cosa sta?? :-))

Anonimo ha detto...

Ma pensa te! E noi che questo
G-randolone pensavamo si spostasse un po' a capocchia..... non possiamo più sognare di incontrarlo per caso una volta o l'altra con gran soddisfazione.......Che noia sapere le cose in anticipo!

Specchio

egine>medita partenze ha detto...

diciamo che fra le due scuole di pensiero, la filomusi guelfi e la
fracazzo di velletri sto con la
seconda, per cui g vuol dire
godiamocela!!

egine>specchio ha detto...

eggia specchio vedo che mi capite
è proprio questo sapere tutto
che ci annoia mortalmente, per fortuna più invecchio e meno cose so,
capita anche alla vostra mamma?

emma ha detto...

ma capisco, egine, certo, anche a me ste scienze del piacere proprio fanno ridere.
solo che credo che, cosmopolitan a parte, la ricerca se si fa da soli e senza un fine ultimo o primo sia sempre meglio.
cercare per cercare insomma.
anche non cercare se è per questo.
(non mi deludi mai)

desaparecida ha detto...

emma la ricerca solitaria del puntoG è un piccolo passo per l'uomo un grande passo per l'umanità

egine>emma ha detto...

mai un fine ultimo nell'amore,
si va a tentoni qualche volta ci si piglia, si chiama "the spirit of the game"

egine>desparecida ha detto...

brigata BVA all'attacco:::))

coon ha detto...

la mia ricerca fu sempre fine a se stessa e depistata dai miei gusti: nella donna la cosa che più mi intriga è la spalla seguita dall' incavo dietro al ginocchio

Tess ha detto...

sono d'accordo sull' inventare.
Diamo spazio alla fantasia e 'nto culo al punto g
( egi, sono o non sono una perfetta allieva ? )

gians ha detto...

coon, posso accettare tutto, ma non l'incavo dietro il ginocchio. :))

egine>coon ha detto...

quindi ben lontani dal punto G
anche tu sei un esploratore
intuitivo forse con una leggera devianza derivata dalla pittura:)

egine>tess ha detto...

sei più che perfetta, anzi sei
perfetta con le tette, che è il massimo dei punteggi!!
punto g e ferrara n'to culo

egine>gians ha detto...

gians fidati del coon, l'incavo
dietro il ginocchio è la parte terminale di un affresco che difficlmente puoi indovinare:)

rip ha detto...

Non so di che cosa stiate parlando.

egine>rip ha detto...

meglio cosi rip, se c'è qualcosa di interessante poi te la dico

Anonimo ha detto...

Ok.
rip

desaparecida ha detto...

di nulla fondamentalmente, il che è esaltante

desaparecida ha detto...

di nulla fondamentalmente, il che è esaltante

coon ha detto...

però un link ai conformisti non si deve negare LOL
http://news.bbc.co.uk/2/hi/health/7254523.stm

egine>dasperecida ha detto...

appunto alice non mi va di spiegare
l'inspiegabile a rip, che arriva in
ritardo alle lezioni, non sta attento
e si scaccola!!

egine>coon ha detto...

una volta tanto è la bbc a scondinzolare, ma insisto questa può essere una non notizia

Tess ha detto...

Per i pigri ( rip ) è meglio avere un solo punto e ben focalizzato, mi sa