mercoledì, febbraio 27, 2008

into the......

Sweetheart bus il gioco del Coon----Dopo aver visto Into the wild, mi
sembra difficile raccontare di un viaggio o di qualcos’altro che mi abbia cambiato
cosi tanto la vita, insomma quel film ha fatto riaffiorare i libri di Jack London,
i viaggi di Joshua Slocum, le contingenze della vita mi hanno poi posto in
una condizione favorevole, cioè potevo viaggiare gratis ma soprattutto
negli anni ancora buoni i 60, buoni perché non c’era in giro nessuno o
poca gente e soprattutto perché portavo in giro la mia innocenza, che è
il presupposto ideale per un cambiamento, che però non è avvenuto,
sono sempre ritornato forse illuso che quella giostra non finisse mai,
ho sentito il mio cuore grande quando ad Ubud camminavo nel
raccolto verde che mi arrivava sopra la testa, per approdare alle
casupole dove i pittori vendevono i loro quadri, ma lo sento grande
anche quando sono a Tenerife e vedo il Teide o vado a fare shopping
da Zara, cosi è.

41 commenti:

desa ha detto...

gran gioco oggi il coon

- anche se into the wild me lo aspettavo più coast to coast in motocicletta alla ernesto guevara

egine>desa ha detto...

be ma se l'hai visto l'unico rimpianto è non averlo fatto, almeno
cosi è capitato a me

desa ha detto...

dico solo che io avrei avuto altre rotte

(per dire, io non ci credo che nella comune hippy rifiuta di fare sesso per rispettare i diritti dei minorenni - nella sala c'era una ragazza che è scoppiata a ridere quando lui saluta e dice alla tipa, 'mi raccomando se vuoi qualcosa allunga la mano e prenditelo')

egine>desa ha detto...

desa, quel ragazzo rifiuta la macchina quando tutti avrebbero
fatto i salti per possederne una,
se ne va in giro per il colorado
discendendo un fiume senza
alcuna cognizione o minima esperienza, quando incontra qualcuno
è con la sua chiarezza che si fa
strada nei loro cuori, se ne va
praticamente a piedi in alaska,
e pensi che uno che ha convinzioni cosi forti suffragate da un
intelligenza viva possa non
rispettare una minorenna, poi
si può ridere finche si vuole,
ma il coraggio è un altra cosa

desa ha detto...

egio non te lo sto mica criticando, facevo un'osservazione personale sul film

penso che i genitori di lui per firmare la liberatoria abbiamo calcato un pò la mano sul dramma familiare e tolto spazio al viaggiatore, io mi aspettavo un film sull'america e l'idea del viaggio che ho in testa io - è ovvio che ognuno lo fa a modo suo

è un bel film eh?!;)

Davide ha detto...

Egine, tu si 'na cosa grande!

(poi, a proposito di purezza, di verità e dell'andare al cuore delle cose con gli occhi di un bimbo e del liberarsi degli oggetti, insomma a proposito della lezione di Chris: quando vai da Zara scegli e prendi due di tutto che io non ho tempo, la misura è quella).

NicPic ha detto...

quanto ho letto "into" nel titolo, pensavo che poi seguisse "culo". Mi piaci perchè sai stupire :)

egine>desa ha detto...

desa anzi concordo con ciro che
Penn non ha calcato la mano sul
dramma famiglia, il viaggio è
cosi spezzettato, perchè in realta
come viaggio non è epico, ma
la vicenda umana che lo attravrsa si
quella è epica, si un gran bel film:)

egine>davide ha detto...

l'ultima volta ho comprato tre camicie di velluto mille righe,
bellissime in effetti avrei potuto
comprarne anche per te, facciamo
la prossima volta!:)
alexander supertramp sei tutti noi!!

egine>nicpic ha detto...

grazie nic, partecipa anche tu al gioco del coon, un occasione per raccontarci altre cose belle

Anonimo ha detto...

Un gioco che ti costringe a fare i conti con il tuo passato, che non è mai passato invano chiunque tu abbia incontrato. Un abbraccio :-))
http://specchio.ilcannocchiale.it

Anonimo ha detto...

Un gioco che ti costringe a fare i conti con il tuo passato, che non è mai passato invano chiunque tu abbia incontrato. Un abbraccio :-))
http://specchio.ilcannocchiale.it

Anonimo ha detto...

sei mitico!

Ciro Monacella

egine>specchio ha detto...

difatti è riaffiorata bali con
tutti i suoi incantesimi di 50
anni fa, vi abbraccio

egine>ciro ha detto...

ciro detto da te, insomma sai quello che voglio dire..

emma ha detto...

ma che bello, bello anche il giochino del coon, non mi deludete mai, ve lo continuo a ripetere.
bello il film, un viaggio umano.
sono passata per una fetta di torta serale, ce n'è?

rip ha detto...

I viaggi in poltrona non valgono, vero?

egine>emma ha detto...

torta, vediamo c'è del sanguinaccio
freddo accompagnato da un rosso antico da bersi in bicchiere polveroso, non male eh, faceva un
certo effetto ai bei tempi::))

egine>rip ha detto...

e chi lo dice, puo darsi che non ti
cambino la vita, ma non escluderei che la cambino ad altri, però
qualcosa da raccontare ci vuole,
ma non ci conto

gians ha detto...

ma che parlo a fare, io che nel passato ancora ci vivo.

emma ha detto...

ok solo un bicchiere però, mi fermo solo per quello, grazie.

GdS ha detto...

fatto il piccolo viaggio a ritroso.mi sono permesso di citarti.

emma ha detto...

non intendevo far la scroccona, s'intende.
(ovviamente anch'io ho partecipato al giochino nel frattempo)
notte.

egine>gians ha detto...

visto ed approvato, ottimo!

egine>emma ha detto...

emma il rosso antico in bicchiere polveroso fa miracoli, e tu non
sei una scroccona, ti piace la
compagnia, ho letto da te, notte

gians ha detto...

egine, grazie; mi dai qualche soldino per le figurine? :)))

emma ha detto...

buongiorno, ho portato il caffè e i biscotti!

egine>gians ha detto...

eccoti qua due euri, non sperperare!

egine>emma ha detto...

grazie e la spremuta d'arancio?

emma ha detto...

eccola! lo zucchero non l'ho messo perchè non lo gradisco, ma ho portato la zuccheriera, in caso
(povero gians con la paghetta degli anni 50)

egine>emma ha detto...

troppo gentile, gians deve abituarsi
all'austerity che fra non molto
travolgerà tutti, per fortuna
sono sazio::))

Tess ha detto...

uh, io non saprei da dove cominciare per i miei viaggi. Ci penso

rip ha detto...

No, non avrei proprio niente da raccontare.

Ugolino Stramini ha detto...

Dai, la prossima volta che vai da Zara avvisami che ci vediamo li, vicino alle cinture da uomo...

egine>tess ha detto...

tess comincia da dove sei felice

egine>rip ha detto...

è probabile che non sia vero, ma su te non contavo

egine>ugolino ha detto...

ugolino per me va benissimo ma non
ci sei veramente mai, ti abbraccio

coon ha detto...

bello il tuo sweetheart!
(non mi hai detto però cosa pensi del video di trampled rose... io li metto quasi solo per carmela, per nina, per specchio per te e per gippa, gli altri stando a statistiche dei commenti, se ne fottono di musica + video ;)

il certificato wayward bus ci sarà dopo che casualmente sarò salito-sceso dal bus di Uòlter il 5 marzo

coon ha detto...

manca la virgola dopo gli altri

egine>coon ha detto...

del video dico che mi sembrava
l'inizio di Uccelli del vecchio
Alfred, poi la musica mi ha messo allegria, e tutto è finito bene!

coon ha detto...

lol