domenica, maggio 11, 2008

una capolavoro particolare


Godiamoci queste ore di sole, pensando a quanto siamo fortunati, viva il cinema.

27 commenti:

gians ha detto...

splendidi, viva le diversità, e viva il cinema, sopratutto perchè di questo ci campo. :) buona domenica egio.

NicPic ha detto...

buona domenica a tutti, vado a correre

bp ha detto...

e che jurnata che è schiarata!!!

bravo egine un capolavoro...e ho visto pure il gemello quello di davide, altro capolavoro...

buona giornata e buon sole :))

rip ha detto...

Sì, vabbe', ma Poldone non c'è lo stesso.

Espressione ha detto...

cult movie[cit.]
eSp.

egine ha detto...

gians un giorno mi spieghi perchè vivi di cinema, buona domenica

nicpic stammi bene

bippi che jurnata meravigliosa, anche
se oggi ho giocato male.

rip non è detta l'ultima parola

espressione questa scena del terrazzo è come l'addio di casablanca, indimenticabile.

Unaperfettastronza ha detto...

rip, puoi uscirne lo sai

desa ha detto...

sto film evidenzia tutti gli altri mali del fascismo che poco si ricordano - che coppia

gians ha detto...

molto volentieri egine, tornado alla clip video, la musica davvero l'avevo scordata, da brividi. :(

egine>desa ha detto...

mali peraltro condivisi da gran parte
della popolazione, non bisogna mai
scordarsi questa fatto, DeFelice
"gli anni del consenso."

egine>gians ha detto...

la musica era la cosa insieme a questi lenzuoli svolazzanti nel mezzo
di case deserte, che più mi ricordavo!

cuncetta ha detto...

L'ho amato molto questo film.
E' morte e vita (rinascita) assieme.
Grazie Egine.

Unaperfettastronza ha detto...

ascoltavo la winehouse e ti pensavo
ieri c'è stato un convegno su social networking e privacy ovvero quanto può essere pericoloso mettere i propri "dati" in rete

(driiin...)

mi sarebbe piaciuto chiacchierarne in piazza Santo Spirito

egine>cuncetta ha detto...

cuncetta grande atmosfera e sopratutto una loren ed un mastroianni assolutamente perfetti, direi che marcello è più che perfetto.

egine>1ps ha detto...

anche a me sarebbe piaciuto seduti sui gradini con una birretta, per
i dati personali, se trovi che ci
sia qualcosa di imprudente da parte
mia fammelo sapere via mail, che provvedo.

Tess ha detto...

Sì, io ricordavo bene la pizza che si prende Mastroianni.
Bellissimi

ablar ha detto...

ah le lenzuola ...
io ricordo la scena iniziale ...un colore quasi a stentare il bianco e nero e una grande bandiera rossa nazista che si srotolava giù da un terrazzo, lungo un palazzo

(mastroianni più che perfetto!)

1ps ha detto...

nonon da parte tua era solo un penny per i tuoi pensieri in proposito

egine>tess ha detto...

ognuno conserva di questo film
una scena particolare, devo dire che le lenzuola ne escono vincenti:)

egine>ablar ha detto...

ecco appunto!

egine>1ps ha detto...

ora ricordo, mi hai rassicurato,
bello il penny per i pensieri,
prima spiego a rosa cosè un penny
e poi me la rivendo con lei:)

medita partenze ha detto...

"un penny per i tuoi pensieri", mitica frase tratta da "Casablanca", film caratterizzato dalla circolazione dei dati personali, dalla rivelazione incrociata e progressiva delle identità (lui, lei, il marito, il capitano, etc.) gestita sostanzialmente dal potere legale (il francese e il tedesco) e dal potere parallelo, illegale ma tollerato dell'arabone col fez (scusate, ma il sig. alzheimer mi ha fregato il foglietto con i nomi!).

gians ha detto...

vedi egine, in quel periodo non ero addentro l'audio, ora per il cinema faccio quello. :)

egine>meditapaertenze ha detto...

quante cose scaturiscono da un breve accenno, naturalment sono grato a 1ps e a te per tutte queste cose che non collegavo con le identità, notte

egine>gians ha detto...

allora se ho capito bene sei un fonico? o scrivi la musica, non c'è
fretta, me lo spieghi con calma se
vuoi, notte anche a te

emma ha detto...

buongiorno, arrivo tardi come sempre, ma mi siedo qui e sorseggio il mio caffè.

egine>emma ha detto...

mettitti comoda:)