giovedì, dicembre 25, 2008

quizzone

Ecco la lettera che mi manda Albimar,

"Digerendo il cotechino, ti allego questa doppia di D&G così tu che hai passato anni e anni nel mondo del quadrilatero
potrai spiegarmela. Ecco di seguito le domande
a cui tu dovrai rispondere, se sei in difficoltà puoi telefonare a Stefano e Domenico o alle sorelle Sozz.
1) Quale malattia ha la ragazza sdraiata in primo piano.
2) Perchè le due gemelle brune sulla panchina la guardano con aria americanamente assente.
3) Chi sono i componenti del gruppo "gita premio del manicomio criminale"
situato sulla destra.
4) Ma sopratutto cosa rappresenta l'inquietante presenza femminile in
secondo piano lontano sulla sinistra (forse una parente?)
Ti sarei anche grato se mi desti anche un parere sul messaggio criptato
che traspare ma non afferro dalla doppia pagina."

Rispondo volentieri alle tue domande anche perchè nel fare ciò mi dai l'occasione di esprimere la mia ammirazione per la bravura e la
creatività di Dolce e Gabbana, quindi direi
1) mi sembra chiaro che si tratta di un colpo di sole, la modella giace in attesa di soccorso
2 che le due gemelle brune non possono portare in quanto trattasi di oggetti inanimati (bambole gonfiabili prob. giapponesi)
3) il gruppo sulla destra penso abbia lasciato la festa al Billionaire, e si stia dirigendo dal chirurgo plastico che opera li sulla spiaggia
4) potrebbe essere una parente, ma sono propenso a credere che si tratti di una signora belga, proprietaria del famoso sorriso belga
Invece per il messaggio se alludi a quella linea bianca che squarcia la pagina, altro non è che una citazione di Lucio Fontana, una frattura
nello spazio che ci ricorda che noi siamo di qua e il paradiso di là e qui ci piazzo un bel trallallalà, che ha un suo perchè.

7 commenti:

Haruki Murakami ha detto...

chiamo dal nevada, vorrei rispondere al quiz, la foto è un'esplicita raffigurazione di un dipinto del Pittoretto, raffigura la Maddalena sacrificata all'altare del dio della bellezza e dell'eterna giovinezza, le donne more americane sono le guardie del tempio (belle ma un po' stronzette), sullo sfondo viene rappresentata la gente del popolo, anch'essa vorrebbe sacrificarsi all'altare, ma un po' per paura un po' per povertà rinuncia e guarda da lontano, dissimulando interesse e invidia..la donna sulla sdraio doveva rimanere fuori campo..

egine>haruki ha detto...

caro Haruki ti ringrazio per aver risposto cosi da lontano, il che non ti ha impedito di dire le solite cazzate giapponesi, per quanto molto verosimili,
lasciatelo dire qui il tintoretto non c'entra un
beneamato cazzo, semmai al massimo si puo
parlare di un fra cazzo da velletri, comunque
ancora grazie anche a nome di D&G e del mio amico
Albimar

Rita ha detto...

sinceramente la migliore pubblicità che abbiano fatto per d&g è quella con rocco siffredi ...hahahah.buon anno

egine>rita ha detto...

buon anno anche a te anche se mi consentirai
che a le dimensioni di rocco preferisco le tue
complimenti per il tuo blog, auguri ancora

Anonimo ha detto...

Ci meraviglia che tu non ci abbia riconosciute... le due gemelle col caschetto siamo noi.
Passavamo per caso e siamo state ingaggiate.
Buon 2009!:-))
http://specchio.ilcannocchiale.it

Drewes ha detto...

Lol! :-)

egine> Drewes ha detto...

:)