giovedì, aprile 19, 2012

l'occhio del padrone

Arriva puntuale ogni anno il salone del mobile #MDW2012 per i twitteristi, un occasione per scorribandare a milano
nei punti cruciali, la statale, via tortona, la triennale e via girovagando, così ogni anno quello che mi colpisce è
l'assoluta mancanza di un padrone delle figura onnipresente di chi vuole dei soldi, o un invito o qualsiasi altro mezzo
coercitivo, qui come tutti gli altri anni ho avuto questa sensazione che mi si stesse regalando qualcosa, vi assicuro che
non è poco, non solo ma quel qualcosa è altrettanto slegato da un immediato ritorno,

ve lo giuro su questo occhio.
Ispirato da tanta generosità ho pensato anch'io di iniziare una serie fotografica di sorrisi, per il momento miei, poi
si vedrà il primo l'ho realizzato alla statale con l'aiuto di mio figlio, altri verranno spero altrettanto belli, ecco qua

Quando mi capiterà una buona situazione ne farò un altro, non ho idea del perché lo faccio ma è un'altra bella cosa senza
ritorno e senza padroni come il salone.

4 commenti:

Gians ha detto...

Caro mio, nonostante tutto, ho di che sorridere pure io, sono diventato un papà da pochi mesi. Un abbraccio.

egine ha detto...

Caro Gians auguri non sai che piacere la notizia della tua paternita, ti abbraccio

Davide ha detto...

La prima cosa ad andarsene è la memoria, poi, la seconda è la memoria.
buon w e egio

davide ha detto...

buon compleanno veggetto