mercoledì, ottobre 04, 2006

brodo primordiale

a Riccardo Pazzaglia, con affetto.

2 commenti:

davide ha detto...

lo ricordo in quelli della notte: muoveva la mano aperta al livello del tappeto dicendo che la conversazione e gli eventi avevano raggiunto un livello basso, al tappeto. deve aver visto che il livello poteva scendere. ancora.

egine ha detto...

si, con gli interventi di frassica
e di quell'altro con il borsetto,
tutti indimenticabili