venerdì, marzo 30, 2007

radio days

parlo della radio, nello specifico di radio due, mi diverto un sacco con Vaime,
poi c'è Fiorello, i due Riondino e Vergassola, Caterpillar, Catersport, poi
a parte, cioè proprio dall'altro lato della palizzata a ricordarti che non si
può sempre essere fortunati c'è Sumo qui il promo "Cultura" non e' una parolaccia: ci si puo' divertire, e molto.

Ideato, scritto e condotto da Giovanna Zucconi, gia' volto televisivo di Pickwick con Alessandro Baricco e ora giornalista culturale per l'Espresso e la Stampa, "Sumo, il peso della cultura" e' un incontro di lotta radiofonica.

Un tema (libro, film, tendenza), duellanti tosti e spiritosi, molta leggerezza, un compagno eccezionale come Leonardo Manera.
Vince il migliore, non il piu' prepotente: non e' televisione."
ora letto
il promo, mandata giù una quintalata di boria, uno si sintonizza subito da un altra parte, però all'inizio
andrebbe specificato meglio," boriosamente ideato , e ancor più presuntuosamente scritto, e condotto da Giovanna Zucconi con la voce più indisponente reperibile
sulle reti rai."
Di Leonardo Manera bravissimo comico, nulla si puo dire la punizione Zucconi
ci sembra immeritata.

15 commenti:

alba ha detto...

concordo!

egine>alba ha detto...

un sostegno che mi fa piacere

Espressione ha detto...

essendo al lavoro con radio,lo zoo di 105,vigliaccamente censurato era un bel passatempo,ma anche caterpillar si difende bene.per la musica,pezzi commerciali,versioni intere RMC,su tutte..
ciauz.
eSp.

egine>esp ha detto...

be bel lavoro, a me piace molto radio 2 a parte gli snobboni vedi dispenser
ma quella che non posso sopportare
è Sumo, fanculo la zucconi e tutta
quella banda di leccaculo che si
rigirano fra loro, ciAao buona serata

davide ha detto...

povera Zucconi, sì sa troppo di velluto nuovo e di posa e di letteratura a pagamento. senti egine, tu che sei uno che le cose non le manda a dire..spostami la voce di radio lifegate al salotto di bruno vespa che non vedo, mettimi santalmassi al tg3 e corrado formigli al tg2, la bignardi dove vuoi tu, e del nicoletti che ne facciamo?
però pickwick rimettiamolo che ho visto un pezzo di un lucarelli (milonga station) sui libri che era da svenimento.

bp ha detto...

mannaggia...io la radio non la ascolto mai. è grave? forse si..

alba ha detto...

è vero ha ragione davide, insopportabile la voce di lifegateradio!
... è fuggito da alcatraz ... emmò? ... non se ne va più!

rip ha detto...

Aldo Grasso parlando di Fornari e l'altra che non mi ricordo più parlava di quell'aria supponente da "noi che abbiamo fatto il classico". Anche la Dandini è un esempio.

egine>davide ha detto...

andiamo per ordine, Lifegate ovvero
come credere nel tantra e prenderlo
nel culo, santalmassi e formigli per me pari sono, nicoletti non mi
dispiace anzi direi che è uno intelligente, la bignardi fa parte del giro giusto degli sboroni, lei
ci beve su una birra ma non ci crede nessuno, baricco e pickwick li rimetterei subito senza la zucconi,
lucarelli per me vale solo l'imitazione che ne faceva la gialappa's

egine>bp ha detto...

inutile dire che è grave, tanto a te
noi perdoniamo qualsiasi cosa neeehhh
uè uè

egine>alba ha detto...

di lifegate ho detto a davide

egine>rip ha detto...

grande rip, mi ero dimenticato della coppia più odiosa oreste de fornari
e gloria de antoni, con quella vecchia scrivania, tutto molto
capalbiese, quando li vedevo mugolavo
addaveni lele mora e cosi è stato:)

alba ha detto...

ah grazie! e grazie!
posso inserirti nel mio elenco?

egine>alba ha detto...

certo e ti ringrazio, a presto

rip ha detto...

Ecco, quelli lì :-)