venerdì, gennaio 11, 2008

dedicata ai soci

Stephen Joshua Sondheim ha scritto questa canzone e molte cose ancora per il cinema i musical, in particolare questa canzone
l'hanno cantata i più grandi da Sinatra a Barbra Streisand, io ne metto due versioni,
vedete di dedicargli qualche minuto.

E se pensate siano canzoni da caminetto date un occhiata sotto.

Update 12 genn 08, il video è stato rimosso, per copywright Van Morrison,
comunque c'era lui che cantava e chet baker con tromba e sordina, scusate se era
poco.
Ora il nuovo video raccoglie una serie di gag di groucho keaton
stanlio e olio e altri grandi artisti comici, fatevi due risate

A gentile richiesta segue l'inno americano, dal minuto 3.30

13 commenti:

espressione ha detto...

io mi metto
di fronte al caminetto
eppoi nel 68 avevo 6 anni ed ascoltavo rolling stones e valzer di strauss,la canzone che hai postato fa molto U.S.A
ciauz.
eSp.

egine>espressione ha detto...

lo puoi ben dire è la quintessenza degli usa, di quel gruppone di geni
che hanno scritto i musical più belli
e le canzoni indimenicabili, esp
ora di anni ne hai qualcuno in più e un idea te la sarai fatta di
quegli anni, io personalmente non
intendo celebrare un cazzo di quel
periodo di merda!

coon ha detto...

ottimo e abbondante (il post e la poitrine della cantante justo per far contento GdS). Ho cominciato a parlar di 68 per metter le mani avanti però se i ricordi pubblici sono una monnezza anzi una Minàezza quelli privati -di me ventenne- sono straordinari (ad es in Baires l' uso di metedrina per protrarre l' erezione per 4 o 5 ore LOL roba che chi lo facesse alla nostra età ora... tantum ergo LOL). Però ti confesso che anche dylan mi piaceva per quel suo fare sfottente per cara y sangre judillo e per la voce chiara e il suo bellissimo american english molto molto molto niente-british)

Espressione ha detto...

rilancio (hold'em),la musica di quel periodo però mi affascina,anche se io sono della generazione musicalmente cresciuta dal 70'in poi(quindi pfm,orme,genesis,jethro tull,pink floyd,king crimson,yes, bowie, lou reed ,etc.etc. il 60 ha prodotto dylan,rolling,beatles,doors,hendrix,che mio fratello maggiore mi faceva ascoltare appunto dai tempi dell'asilo e mi piacciono tantissimo,basta che senti la soundtrack del mio blog..che poi sia stato un periodo di cacca,io andavo alla 1a elementare dalle suore..
buon week-end.
eSp.

egine>coon ha detto...

proprio al pericolo minàzzante,
al rinverdire capannesco o pipernesco, quello rifuggo, non
certo l'armonica di dylan dove soffiava sempre la giusta dose di rabbia ma che classe,ne dai ricordi
personali tipo la metedrina ma quella
è pura gioia e probabilmente c'è sempre stata anche prima del 68:)

egine>espressione ha detto...

espressione se leggi sopra la risposta al coon capisci che io
amo moltissimo la musica di quegli anni, che si è configurata con la
ribellione di berkely e tante altre cose, cio che mi fa vomitare sono
le celebrazioni di un 68 italiano
fallimentare ed omicida, e penso tu
sappia a chi mi riferisco, pensa solo
a una cosa agli anni in cui te la sei goduta, be quando avevi sei anni io
mi sono dovuto scontrare con gli imbecilli del prezzo o del voto politico, per cui niente musica
proprio quella di cui parliamo
niente concerti, ed un sacco di
idioti laureati con il voto politico, capirai che non ho tanta
voglia di celebrare:)

Tess ha detto...

Egi, io la seconda versione non la apro, dice che il video è stato rimosso. Possibile ?

egine>tess ha detto...

si possibilissimo è stato rimosso
per via del copywright di
van morrison, ho fatto appena in
tempo a vederlo, peccato era una chicca, comunque ci ho messo una serie di comiche da charlot a stanlio olio a groucho, ovviamente non è
la stessa cosa, ma cosa ci vuoi fare,
non posso lottare contro i poteri forti:)

Davide ha detto...

Delicatissimo, un post al profumo del borotalco.

(Hendrix ha chiesto se puoi mettere su qualcosa anche per lui..)

egine>davide ha detto...

rimedio subito!!

Davide ha detto...

ecco, ora c'è anche un vago sentore d'erba.

Basta una serie di note. Il resto è improvvisazione.Cit.

egine>davide ha detto...

vago sentore d'erba, eufemismo che sta per cazzo che canna di dimensioni
ciclopiche si spara direttamente nelle vene il nostro caro jimmy:)

Anonimo ha detto...

Perche non:)