mercoledì, gennaio 09, 2008

sabato 16 febbraio 2008 a Salerno

"...Credo che i blog possano fare molto per contrastare questa ondata clericale: ne sapeva qualcosa Piero Welby che per anni ha curato un blog, il Calibano, che sua moglie Mina continua a tenere aggiornato.
Anche il mio blog, come forse sai, si occupa principalmente dei temi legati alla laicità, all'ingerenza delle gerarchie vaticane nella vita politica italiana, ai diritti civili troppo spesso negati ai cittadini in nome di posizioni confessionali e proibizioniste.
Inutile dire, perciò, che ho colto al volo l'invito di Marco Cappato (che ti giro qua sotto) ad organizzare una riunione dei blogger laici durante il 6° Congresso dell'Associazione Luca Coscioni il 16 febbraio a Salerno: sarà un'occasione per confrontarci, per immaginare e proporre iniziative comuni, per condividere strumenti e risorse; il tutto nella cornice di un evento come il Congresso dell'Associazione Coscioni, oggi più che mai fondamentale per la riforma laica del nostro paese.
Nell'invitarti alla riunione dei blogger, che avrà luogo sabato 16 febbraio 2008 alle ore 13:00 in una sala messa a disposizione dal Congresso, e sarà interamente registrata da Radio Radicale, ti prego di diffondere l'iniziativa parlandone ai blogger laici che conosci,...." questa è una parte della lettera che mi ha inviato
Alessandro Capriccioli ben lieto di diffondere
questa iniziativia tutte le informazioni da lui.

8 commenti:

1ps ha detto...

Ma che carino che sei!

(qualcosa mi diceva che la famiglia egio era tornata. ma era troppo severo?)

Tess ha detto...

Ci farò un pensierino. Salerno non è lontana.
Grazie per l' info Egi

gians ha detto...

splendida iniziativa, tra l'altro nel giusto contesto.

egine ha detto...

>1ps siamo tornati, guarda che sul troppo nero su bianco sto riflettendo, ma penso che sarò molto severo!!

>tess fai circolare anche tu, baci


>gians sono doccordo

1ps ha detto...

A Pitti va di moda.
Ne sarò triste.

egine>1ps ha detto...

lascia perdere pitti dove il bianco e il nero non sono che tonalità perse fra gli stand, qui si sta
parlando di stati d'animo di tagliarsi o tingersi i capelli,
segnali importanti che non bisognerebbe mai sottovalutare,
n'est pas?
ps. a part ca j'adore 1ps

1ps ha detto...

Appena fatto

egine>1ps ha detto...

ti sei tagliata i capelli ????