venerdì, aprile 11, 2008

"mettersi in gioco"

"Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa è la base di tutta la moralità umana." Con queste parole di John Fitzgerald Kennedy, che trovo quanto mai
fuori posto nella nostra società, accompagno il mio voto per il Partito Democratico,
una timida speranza ed un modesto contributo per tentare di fermare l'avanzata
delle destre, non che non veda il lassismo della classe politica che mi appresto
a votare che in passato ha preferito mettere la testa sotto la sabbia, piuttosto
che affrontare il disagio di un intera area del paese, e che di fronte ad
un fenomeno immigratorio inarrestabile si è trincerata dietro al buonismo e
al laissz-faire, per pietà sorvolo su quanto una città ha dovuto subire in
termini di degrado terzomondista, ma tantè il piccoletto va fermato, anche a stasera
a Porta a Porta ha sfoderato il suo repertorio migliore, ma mi domando se avrà
ancora presa, fortunatamente avevo a disposizione il cannone di aprile e cosi
ho lenito il disagio. Ecco ho partecipato al gioco del Coon seppure con due
tesi opposte, in base ad un sondaggio deciderò quali delle due opzioni prendere.
Un particolare ringraziamento ad Ugolino a Cuncetta e a tutti gli amici che
hanno rispettato le mie intenzioni e che volevano formar un gruppo di sostegno(smile), poi naturalmente GdS, e Gians.

35 commenti:

'o munaciello ha detto...

ma davvero voti lega?
pensavo scherzassi

però sei mitico lo stesso :))

egine>ciro ha detto...

ciro come vedi ho messo due opzioni
perchè nella merda della destra la
lega mi sembr la più popolare e la
più vera, poi ci sono le sabbie mobili romane, ma forse vale la pena
di tentare! tu dimmi cosa ne pensi
ti abbraccio

medita partenze ha detto...

haiku del rispetto

voti lega o pd
sempre qui giocherò
col mitico egì

:)

Espressione ha detto...

puoi sempre votare un leghista al senato ed un pd alla camera...[disgiunto]
eSp.

emma ha detto...

ah certo il mezzo voto, come ferrara che vota per sè stesso alla camera e il nano al senato.
egine, non mi saluti perchè non ti ho sostenuto? eppure io l'ho fatto volevo solo incontrarti per portati le mie sollecitazioni, che poi si finirebbe comunque a tarallucci e vino e volemose bene.
rispetto alle opzioni che hai messo sul piatto le motivazioni per il PD mi sembrano più fiacche di quelle per la Lega, se vuoi il mio parere.
Se non lo vuoi peccato, ti voglio bene lo stesso.
Rimarrò col dubbio su cosa hai votato perchè la settimana prossima non ci sarò.

rip ha detto...

Un sondaggio per orientare il voto, ma chi ti credi di essere? :-D

NicPic ha detto...

ah ecco!

egine>meditapartenze ha detto...

vedo che l'haiku ti prende bene:)

egine>espressione ha detto...

non mi sogno neanche, l'utopia federalista rimane tale, si cerca di
cntrastare il nano!

egine>emma ha detto...

emma adorata sempre e comunque chi credi faccia parte del gruppo di sostegno tu nicpic e tess, non è
che potevo fare l'elenco, poi ugolino
e cuncetta sono un duo indissolubile,
e gians beh gians è gians:)
per le motivazioni si sono più fiacche, ma voglio premiare il coraqggio di aver lasciato perdere i partitelli, ma questo il l'ho detto
molto prima del gioco, quando combattevo contro i perfettisti
rip desa e tess, e al tuo parere ci tengo molto tiè, baci

egine>rip ha detto...

taci tu perfettista che quando dicevo di votare PD perchè non c'era scelta
mi dileggiavi!!!

egine>nicpic ha detto...

hehehehehehehe
ho avuto paura che tu mi scatenassi in casa tutto il volontariato radicale:)

GdS ha detto...

Intanto lo sapevo (lo immaginavo) che c'era la seconda parte. Che io abbia le tue stesse preoccupazioni e le stesse remore sul PD è cosa nota (non ha caso ho fatto un piccolo post con dichiarazione di voto futile che il sociocoon ha amichevolmente citato - e subito dopo bacchettato...). Potendo votare liberamente, ma in questo paese è un pezzo che non si può, avrei votato socialista.
Però non mi devi fraintendere. Non amo la "vena popolare" quando questa diventa "maniera", non amo il popolo delle fabbrichette nel senso di quei figuri tutti casa, suv e retrocasa con fabbrichetta, ma mai mi sognerei di non amare coloro i quali in quelle fabbrichette ci lavorano e vivono e muoiono (non fosse altro che vengo da genitori che in quelle fabbrichette ci hanno passato la vita, ed io stesso qualche anno di vita). Non amo l'incultura portata avanti come bandiera.
Poi l'insofferenza per certi personaggi e certe modalità dell'ultima politica (intendo l'ultimo ventennio) la comprendo e la condivido. Ricordo perfettamente i miglioristi milanesi del PCI. Ma come fa la Lega ad essere altro da questo? E a voler essere pragmatici: cinque anni di governo con un ministro delle riforme istituzionali, uno del lavoro ed uno della giustizia non mi pare abbiano portato altro che non un'ulteriore picconata al poco che c'era.
Insomma, nel referendum che hai postato, che te lo dico a fare, ti invito a votare PD.

egine>gds ha detto...

gds l'ho scritto sul mio blog ben prima del gioco che il PD era l'unica
chance che avevamo e che andava premiato per il coraggio di andare
da solo (vabbè c'è di pietro) e che
è meglio perdere piuttosto che subire i ricatti delle percentuali miserabili, come ho detto il federalismo resta una mia utopia,
per ottenerlo bisognerebbe fosse un desiderio popolare di tutta l'italia,
i dirigenti leghisti hanno fatto i conti con l'apparato indistruttibile di uno stato
inefficente con cani da gurdia
ben attrezzati an e sindacati,
inutile spiegarsi che entrambi
non sopportiamo padroncini e suv
e tutta la chincaglieria di quel mondo di cui bisogna comunque tenere conto, ti abbraccio
facendo scivolare la matita sul
tuo stesso segno.

emma ha detto...

ma che bello! posso dire che mi sento meglio adesso?
ufficialmente entra fra i miei senatori anche il gds, dopo il commento qui sopra, quindi siete in tre adesso, tutti miei e osservati con affetto.
ci sono parecchie volte in cui pensando ad un mondo migliore penso al modo di confrontarsi che c'è qui, in questo mondo, così tanto più vero di quello lì fuori.
voto PD per alcuni dei motivi che avete espresso entrambi, ma non per tutti, e con tutti i dubbi della terra.
nella settimana in cui non vi leggerò mi mancherete, ecco.

desa ha detto...

mio dio medita m'è impazzito co sti haiku!!;)

grazie a dio ti sei ripreso e voti pd, ah dolce illuminazione binettiana!

(anarchy in italy!)

egine>desa ha detto...

desa ho visto la binetti!!!!
purtroppo su MP ha fatto un effetto diverso, questione di pushers:)

egine>emma ha detto...

mi fa piacere emma gds è un grande senatore, e non si allinea facilmente, ha un bello spirito critico e quando ci si mette arricchisce tutti un po di più, come
te del resto, cara che adesso te ne vai per una settimana!

desaparecida ha detto...

su di me la binetti fa effetti anarchico-perfettisti, sti pusher da roma in giù - è tutto colpa del federalismo

cuncetta ha detto...

Mio caro sono troppo garantista per limitare gli altri nei loro diritti, ma sono contenta di leggere questo post ed i ringraziamenti in esso contenuti.
Circa il duo con Ugolino, è più solubile che mai.
Non vorrei creare ulteriori crisi di gelosia in un tuo assiduo frequentatore.
:D

Vasi azzeccusi

egine>desa ha detto...

azz non mi toccare il federlismo!
sempre a lamentarvi voi del sud
comunque ti mando il mio arriva
con l'ape piaggio ci metterà un po!

GdS ha detto...

adesso sto lavorando agli obiettivi 2008, ma mi piacerebbe raccontarti che il mio blog è nato con dei post sulla Libera Repubblica Napoletana (questo a proposito di federalismo).
Poi ringrazio te e la fanciulla impertinente (cui vorrei ricordare che far parte dei suoi senatori preferiti insieme a cotanta compagnia non può che inorgoglirmi ma che IO SONO PIU' GGIOVANE DEL COON E DI EGI!!)
bene, mi sono sfogato, torno ai miei trend...

egine>gds ha detto...

azz hai svelato il mistero e emma
che ci credeva tutti coetanei sui 40 45 anni al massimo, sul federalismo
Cattaneo che aveva piu stile di Calderoli diceva che deve essere un
desiderio condiviso, che tutta la
nazione lo deve volere, altrimenti
restano rivendicazioni regionali e perlopiù mercantili, poi sulla
Libera Repubblica Napoletana sfondi
una porta aperta, addetto stampa
a gratis:)

gians ha detto...

grazie egine, il mio sostegno come sempre è incondizionato.

egine>gians ha detto...

thank you gians domani si vota
sta allerta!

medita partenze ha detto...

basta, non siete ricettivi :-)
desa: ok anarchy in italy!
per il gioco: non mi tiro fuori, sto pensando (non è vero, ho deciso, ma anche no)

Emma: una settimana: come farai/faremo?? :-))

egine>meditaprtenze ha detto...

ma scherzi ce la stiamo godendo!
e prendi sta decisione o prendine due vome ho fatto io
si emma non doveva farci questo scherzo!

emma ha detto...

(ripasso a salutarvi, tanto parto domenica)
per intanto vado a casa, ufficialmente in ferie.

Tess ha detto...

ovviamente anch'io ti invito a votare Pd e spero di trasmetterti un po' di quella passione civile che mi anima ( che di questi tempi lo so, non � facile ). Leggiti il mio post su Giornalettismo.
E in ogni caso buon voto

egine>emma ha detto...

emma quanto ci mancherai e poi non
sappiamo nemmeno dove cercarti,
divertiti, abbracci affettuosi !!
ma ci sentiamo per le elezioni?

egine>tess ha detto...

l'articolo l'ho letto e mi è piaciuto
ma guarda che io intorno alle due di oggi pomeriggio ho gia detto che voterò PD, come del resto sostenuto
più volte in passato combattendo contro i perfettisti, la mia era pura
provocazione!!

Ugolino Stramini ha detto...

egine, sarebbe la prima volta per me che, dopo un dispiacere iniziale, la stima che ho di qualcuno muti in seguito ad un voto che non condivido.

gds, non conta l'età anagrafica, ma quella che si sente di avere :-)

socia, 'n'ce provà :-D

egine>ugolino ha detto...

lo credo, ma questa eventualità è
stata sconfitta dal naturale evolversi della storia, del resto
per quanto convincente, il mio pezzo
non poteva cancellare tutte le precedenti prese di posizioni a favore del PD, solo in virtu del
fatto di aver scaricato cespugli
e cespuglietti, si lo so tranne uno,
nessuno è perfetto, ne approfitto
per abbracciarti e augurarti un
buon fine settimana.

Fabio ha detto...

Bof. Sono molto piu' a sud di dove sei nato tu e visto da qui il federalismo sembra un'opzione politica uguale al regno di prete gianni.

egine>fabio ha detto...

il federalismo attraverso un ottica
geografica, anche questa è una possibilità, però questo fatto del
prete gianni, mi ha entusiasmato io
non sapevo della sua esistenza, e quindi ci ho speso un bel po su wiki,
però onestamentre non vedo il nesso
regni da favola leggende e miti,
un personaggio davvero incredibile,
persino Bossi non riesce a essere come lui:)dimenticavo bof bof