venerdì, aprile 04, 2008

siepi alte come onde

Sono più di nove minuti, sono tanti, ci sono una trentina di siepi da saltare si sta li
con il fiato sospeso per vedere chi dei 40 che sono partiti riuscirà ad arrivare, è
il brasile che vince il campionato del mondo, è maradona, sono le world series,
la partita decisiva per l’nba, il giro del mondo in solitario , la coppa america, chi vince
il Grand National è tutte queste cose, si sente l’odore secco del
coraggio, c’è la speranza di vincere e la certezza della sconfitta, si corre per quella sola gara
che vale tutta una vita, la possono correre tutti questo almeno è la sensazione che ti da
questa follia, domani ad Aintree. Il video del Grand 2007
Update alle 19.00 Grand National 2008 winner Comply or Die


20 commenti:

gians ha detto...

tutto molto affascinante, magari conoscendoti esco fuori tema, quello che voglio dire è che non mi piace l'uso da parte dell'animale uomo quello di altre specie animali al solo scopo di creare uno spettacolo, dove l'unica cosa importante è vincere anche rischiando la vita non dell'animale uomo ma dell'inconsapevole animale.

egine>gians ha detto...

gians, questa è una corsa che ha più di 100 anni di storia si svolge in un
paese dove il rapporto con gli animali ha una lunga tradizione di
civiltà, ivi compresa la caccia
alla volpe che hanno proibito in
onore a qualche ferrara inglese prolife, per concludere ognuno fa
il suo mestiere il cavallo la volpe
e l'uomo, dimenticavo il toro!

gians ha detto...

certo egine, ognuno fa il suo mestiere, il cavallo con dignità fa il suo, trasporta l'uomo, traina carri e aratri, ma quando sento quello che subiscono da parte dell'uomo per vincere una gara, non mi piace.

egine>gians ha detto...

ma da quando il cavallo ha una dignità che è una cosa che abbiamo
inventato noi, il cavallo al massimo
è brado, ma dal momento che lo domi
è gia un elettrodomestico, notte gians domani gioco

Davide ha detto...

Fiuuu.
Stavo prendendo sonno, ora ciò adrenalina da vendere, dovrò farmi la tisana forte...

Ci sarebbe sta cosa dell'ironman poi, un triathlon cattivo, con 3,8km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa. Il record è di 8 ore e 15. Stavo pensando di provare a batterlo ma quando le trovo 8 ore di tempo..

gians ha detto...

notte egine, il tuo concetto lo condivido in parte, ma questo non è il post in cui parlarne.

rip ha detto...

Il tag è di Magritte? (-:

medita partenze ha detto...

azz che emozione, altro che il palio di siena!
per il resto, che ne sappiamo cosa è un cavallo o cosa è un uomo? "nomina nuda tenemus" :)

egine>davide ha detto...

davide ti prendi un lunedi che tanto
nessuno vuole lavorare di lunedi,
fai un po di ossigenazione e zacchete
ti porti a casa il primo premio, dopodiche pizza con marcoz e ciro
che mi sa che corre anche lui!
ps.se ti capita dai un occhiata oggi
al Grand su sky 220 o forse anche su rai tre

egine>gians ha detto...

ormai buongiorno!

egine>rip ha detto...

non lo so certi tag mi vengono cosi!
oggi sarò fuori tutto il giorno per
giocare, pensaci tu agli equilibri
geopolitici fatti consigliare da trottolo!

egine>medita partenze ha detto...

giusto mp e difatti con questo interrogativo mi reco al campo
per la garetta del sabato, mentre
ben altra gara si svolgerà oggi
ad Aintree

Espressione ha detto...

ha gia'detto tutto il commentatore inglese,io non ho piu' nulla da commentare...........
eSp.

egine>espressione ha detto...

esp il trasloco non nuoce al tuo sense of humor::))

Tess ha detto...

Io ho fatto scuola di equitazione.
Penso che l' importante sia sempre avere profondo rispetto per il cavallo. E per gli animali tutti, in ogni caso.
Condivido le tue sensazioni egi

gians ha detto...

buon weekend egine.

egine>tess ha detto...

rispetto per l'animale significa rispetto per se stessi, quindi
concordiamo, baci

egine>gians ha detto...

anche a te gians

NicPic ha detto...

io non so se sia uno sport, un passatempo, una dimostrazione d'amore per i cavalli o una sevizia nei loro confronti. Però qualcosa dentro di me gioisce, quando il fantino va a gambe all'aria e il cavallo continua a correre per i fatti suoi.

egine>nicpic ha detto...

ognuno gioca il suo ruolo quelle del fantino è anche di finire a gambe all'aria, io non sono un appassionato di ippica ma quella corsa è una
cosa a parte come il palio