lunedì, marzo 31, 2008

egine prende posizione

Dato che molte volte, capita di doversi confrontare con altri blogger sulle
varie ingiustizie che affliggono il mondo, ho voluto chiarire quale è la mia
posizione al riguardo, che è quella di non avere una posizione. Il tutto si trova nella
colonna di destra sotto al mio nome. La ragazzina dell'header la pensa come me!

62 commenti:

eta-beta ha detto...

Cioè "a chi tocca 'nsengrugna" come diciamo a Roma! L'imperscrutabile bambina semmbra disposta alla stoica sopportazione..ma il gatto?

egine>eta.beta ha detto...

si ma il mio motto è "senza cinismo"
la bambina è il cristallo dell'ingiustizia, il gatto fa il
gatto lui si che è cinico:)

eta-beta ha detto...

sarà come dici tu!! E' vero i gobbi restano gobbi ma per gli juventini non si può fare nulla? Salviamo Tess!

NicPic ha detto...

Egine, allora 'sta posizione ce l'hai o non ce l'hai? Cioè, la prendi ma non ce l'hai? Vabbè vieni da me che si parla di una grande ingiustizia della quale credo il mondo avrebbe fatto volentieri a meno. Anche perchè è venuta dopo parecchi anni da quell'altra, dalla quale l'umanità avrebbe dovuto imparare. Insomma, col cazzo che l'umanità progredisce, scusa il francesismo.

egine>eta-beta ha detto...

tess è sempre salva è al disopra e
al disotto di ogni sospetto, tess è
più cose e come dice la canzone tess
c'è

egine>nicpic ha detto...

nic potrei facilmente risponderti che ho preso la posizione di non prenderne alcuna che in gran parte è
vero, ma venendo alla grande tragedia di cui parli, non mi era sfuggita
la morte di Dith Pran, è stato un secolo di massacri e cosi verrà ricordato con la stessa indifferenza che noi abbiamo nei confronti dei massacri di cui parla celine, siamo
anche andati sula luna scoperto la penicillina tante belle cose, si guadagna qualcosa si perde qualcosa
il progresso è sempre stato cosi.

egine>nicpic ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
emma ha detto...

concordo egine, peccato che i francesi ci siano sempre nelle scoperte migliori eh?
scusa, ho un rigurgito, ma mi autocasso prima di esagerare.
sulla bimba e sulla scelta della posizione non posizione concordo ancora, ma non sarà che sto concordando troppo spesso?
ricordo una frase usata e strausata quando ero piccola per farmi capire che la sofferenza e l'ingiustizia erano necessarie: soffri e sii grande.
significa molto, ha significato molto anche nella mia crescita, a scapito spesso di qualche follia necessaria e anche benefica, ma non rimpiango niente.
anche le ingiustizie sopportate hanno un senso, spesso non personale, ma collettivo.
saluti cari.

Tess ha detto...

Tess c'è ;-)

egine>emma ha detto...

emma mi fa piacere ma non vorrei essere frainteso, dico che il progresso benificia delle ingiustizie che ne sono parte integrante, ma
ho difficoltà ad accettare quelle
frasi che pure sembra ti abbiano giovato, 'soffri e sii grande' ecco
su questo punto non sono daccordo
perche mi ricordano troppo la religione in cui sono cresciuto e
dico n'to culo scusa il francesismo
come direbbe nicpic, io voglio avere nella costituzione il diritto
alla felicità poi che per ragioni varie io non la raggiunga, fa parte
del gioco, credo che tu sia nel giusto quando dici che sofferenze ed ingiustizie ti hanno reso più forte.

egine>tess ha detto...

eccicredo !!!!!! sai la juve non
c'entra niente era per sdrammatizzare:)

emma ha detto...

certo egine, non ho detto che concordo con la tiritera che mi veniva ripetuta, infatti, ma la sento, l'ho sentita dentro come una giustificazione al dolore.
avevo bene inteso il tuo punto di vista, mi veniva di getto il riportare il tutto ad una visione chiamiamola intimista e fanculo all'intimismo anche (francesismo anch'io)!
detto questo, la visione quasi darwiniana, n'nto culu a bergson!, della società, del progresso e delle sue inevitabili ingiustizie mi trova lì vicina, in riflessione anche.

egine>emma ha detto...

si riconosco che darwin è giunto alle mie stesse conclusioni pur non avendo
un blog, ma non se ne è mai lamentato, perchè giustamente non
rompe il cazzo con le ingiustizie
(ultimo francesismo) anzi penultimo
a bientot

gians ha detto...

ma..anche a me spesso capita di volere guardare il mondo seduto da una panchina, spesso molte discussioni mi appaiono incongruenti simili a quelle che si possono fare su milan juve in un bar. Ognuno in questi casi rimarrà della propria opinione senza sapere quanto è bello ogni tanto cambiare idea.

egine>gians ha detto...

qui si dice appunto che le idee
cambiano in virtù anche ma non
solo delle ingiustizie sparse qua
e la, vorrei rifarmi ancora una volta
a Camus e al suo Mersault che nella
girandola delle ingiustizie apparenti trova alla fine la sua pace.

GdS ha detto...

cazzo (per stare in tema franzoso) non mi posso allontanare un minuto che passate alla filosofia spinta (e io che distrattamente pensavo si stesse continuando la querelle sulla posizione verticale o orizzontale...)
la leggerezza mi piace, mi piace l'enfisema continuato dell'essere (nel senso che mi piace restare senza fiato). non mi piace soffrire, la sofferenza l'ho sempre fuggita (anche un po' vigliaccamente) ma mi ha quasi sempre raggiunto. ma sto in piedi e ci resto (verticale o orizzontale, comunque in piedi, una sorta di paradosso bergsoniano)

gians ha detto...

bene egine, per mè pensare di essere arrivato alla pace forse è dire troppo, ma credimi metto tutto il mio impegno per stare al di fuori da facili giudizi o prese di posizione inutili in certi frangenti.

egine>gds ha detto...

pao mentre tu ti distrai qui si segue ogni secondo della tua attività
sia essa sportiva che intelettuale
anzi al proposito sono andato a rigurdarmi il bignamimo su Bergson
che pare abbia qualche affinita
con quanto da me sostenuto, ma non vi
ho trovato nulla, in compenso ho trovato una frase di proust che mi
sembra faccia al caso tuo
"« Un'ora, non è solo un'ora, è un vaso colmo di profumi, di suoni, di progetti, di climi » io ci metterei pure un po di bici e di punching ball:)

GdS ha detto...

bergson e il suo riso erano un mio eccesso retorico. bellissima e pienamente condivisibile la frase proustiana (il punching sarà la mia prossima spesa...)

egine>gians ha detto...

e questo difatti è il dovere di un buon onesto blogger, evitare il qulalunquismo a tutti i costi, possibilmente non aderire a tutti
gli appelli a favore di questo e quello cioè fare un uso moderato
della propria solidarietà, che comunque è dentro di noi inutile
parteciparla, almeno per me è cosi.

ablar ha detto...

più che ingiustizia si tratta di coerenza ... ma il linguaggio è perso ... spero non per sempre

egine>gds ha detto...

spesa che trovo assolutamente necessaria, ma l'ho gia detto da te

cuncetta ha detto...

la bimba mi sembra inquietante e tutt'altro che distaccata da quello che la circonda.
Anzi secondo me ha appena ucciso il gatto.
Quasi quasi preserisco di più le zizze.

Vasi Egine caro

(mi scuso per i manifestati aggrovigliamenti di una mente aggravata da una giornata splendida ma pesante)

egine>ablar ha detto...

ablar capiti fra mille commenti
a quale ti rieferisci non l'ho capito,
help

egine>cuncetta ha detto...

cuncetta bellissima l'idea che ha ucciso il gatto e calza a pennello
con il tema dell'ingiustizia, perchè in un mondo perfetto, non ci sarebbe posto per nessuno dei tre inclusa
la fotografa:)

cuncetta ha detto...

Infatti Loretta per Loretta non è meglio la Goggi con maledetta primavera?!

Buonanotte caro.
E baci.

egine>cuncetta ha detto...

quasi quasi la piazzo come colonna sonora, notte cuncetta sogni belli

Anonimo ha detto...

Il gatto dorme indifferente e fa il suo mestiere...ma la bambina sembra che abbia negli occhi tutta la consapevolezza possibile e lo sgomento contenuto di chi sa di essere costretto a crescere con sofferenza.....
Se abbiamo sbagliato correggici
Ciao, buon 1 aprile :-))

http://specchio.ilcannocchiale.it

medita partenze ha detto...

A questo punto condivido la necessità di prendere una posizione. La mia è (ribadisco) diagonale. E comunque i gobbi portano fortuna, tranne che se li incontri "una sera una sera de notte"...
Ciao Egine, vorrei essere più collaborativo e propositivo ma questo è il massimo :-))))

Sogni ha detto...

Io non posso fare a meno di prendere la posizione del divano, non scettico come il gatto, ne' stoico come la bambina, ma ontologico o, perche' no, ontologico...

rip ha detto...

Nemmeno una postura?

egine>specchio ha detto...

tutto giusto la bambina si prepara
a non lamentarsi delle ingiustizie,
per esempio la compagna di banco è
più carina, e sopratutto puo ancora
vestirsi come una winkx mentre lei è costretta dal fotografo a vesrtire
Miù Miù::))

egine>medita partenze ha detto...

mp hai fatto fin troppo la posizione diagonale non è malaccio, ora ne
parlo con bossi e poi ti dico!

egine>sogni ha detto...

questa del divano non me l'aspettavo,
ni ha colto di sorpresa ma un veloce
salto su gugul, mi ha fatto capire
che anche tu come me passi le serate
leggendo il Ogdoas Scholastica del
mai abbastanza compianto Jacob Lorhard l'inventore dell'ontologia,
regista dei primi spettacoli pornografici, questo wikipedia non lo
dice ma lo desumo leggendo fra le righe..

egine>rip ha detto...

su questo punto non si transige!!

coon ha detto...

OT hey bro senatore guarda che i commenti ci sono tutti in tutti i post e tanti commentavano: deve essere un problema del tuo firewall... ;)

gians ha detto...

egine, mi sà che nel frattempo è morto il gatto.

raissa ha detto...

niente posizione... uhm adesso capisco l'amore e la tenerezza...

egine>coon ha detto...

azz coon tutte le volte sto fireweall
mo ci guardo, ma da sempre ho commentato da te!!

egine>gians ha detto...

gians sembra morto anzi è proprio la classica gatta morta!

egine>raissa ha detto...

io non capire suo commento gentile
sig.na raissa, io straniero, lei spiegare me perchè lei viene chiamata
sprucida da mio caro amico di modena,
io non pratico di lingua(hahahahahaha) italiana, ma
potere progredire con suo aiuto!!!
piacere questo finale alla lino banfi?

Espressione ha detto...

tanto va la gatta al lardo
che ci lascia lo zampino..
Roma-Manchester spero che passi la Roma,magari ai supplementari al ritorno..non dite dopo che non sono sportivo..
eSp.

raissa ha detto...

il commento era in relazione al commento che avevi lasciato da me e non fare il finto tonto... quanto alla sprucida beh fattelo spiegare dal tuo amico modenese che è praticissimo di lingua... italiana e non!ahahahhahahhahah

egine>espressione ha detto...

esp non mi occupo di politica ed il suo è un chiaro commento politico!

egine>raissa ha detto...

ciao raissa ma non sono io che ho rispoosto è Wallander è svedese e non
capisce bene la nostra lingua, mentre
io invece...... hahahahahahahaha

raissa ha detto...

evvabhé allora tu che ci stai a fare... visto che non prendi posizione almeno insegnagli la lingua... tié!

eta-beta ha detto...

In attesa dell'apertura del corso "l'italiano non è una lingua morta", prendi posizione! Il gatto è stecchito e la bambina pure!
W LA ROMA!!!!!!!!

gians ha detto...

e pensare che ti servo le risposte su un piatto d'argento. :)

egine>eta-beta ha detto...

eta fortissimo il nome del corso,
ho deciso che in effetti il gatto
è passato la bimba ha rotto le palle,
tu sei indispensabile, e se a roma soffia il ponentino non vedo come possano perdere, n'to culo agli
inglesi

egine>raissa ha detto...

raissa il problema è che impossibile non amarti solo che siamo un pool
di uomini disposti a tutto, insomma
capiscii ammè

egine>gians ha detto...

grazie gians!!

desa ha detto...

è giusto non prendere posizione in un mondo che pretende la posizione

egine>desa ha detto...

tutto ciò mi conforta, ma desa
perchè 1ps è cosi clandestina?

GdS ha detto...

ma di che lingua parlate?
c'ho gli avambracci marmorei dopo tre round alla morte col mio nuovo sacco, però in effetti di lingua ne capisco qualcosa. per questo dico: giù le mani dalla sprucida. ti voglio bene e voglio condividere tutto con te, ma la sprucida no!

GdS ha detto...

ma di che lingua parlate?
c'ho gli avambracci marmorei dopo tre round alla morte col mio nuovo sacco, però in effetti di lingua ne capisco qualcosa. per questo dico: giù le mani dalla sprucida. ti voglio bene e voglio condividere tutto con te, ma la sprucida no!

GdS ha detto...

uno dei due è superfluo (ma forse anche l'altro dei due, nel senso dei commenti)

gians ha detto...

possibile che il maestro non mi fili di pezza? :))

egine>gds ha detto...

azz finalmente! ci voleva il sacco
lo so che la sprucida è tua, lei con me condivide solo il fatto che mi prende in giro solo che io mi diverto un sacco, piuttosto chiedigli se c'ha
un amica (cit.benigni/troisi)

egine>gians ha detto...

io la seguo più di quanto ella possa immaginare(cit.)

gians ha detto...

egine!! :)))

raissa x gds ha detto...

ma come superfluo? Una volta che fai un mezzo complimento...

egine>gds ha detto...

gds???? rispondi a raissa