martedì, marzo 06, 2007

datevi una mossa

Ricordo che nell’85 nel backstage di Commes des Garcons a Parigi, grande stilista giapponese e mia cliente
faceva la sua prima apparizione, Naomi Campbell 15 anni, un fisico dirompente, era seguita da una
troupe televisiva della BBC, e qui finalmente mi aggancio al tema del parricidio, allora il più vecchio
della troupe, il producer aveva 25 anni e tutti gli altri a scalare, sino all’intervistatrice una ventenne sveglia
che condusse l’intervista alla modella, non ebbi allora la presenza di spirito di domandare quanti
omicidi avessero commesso per poter fare tutto sommato una lavoro gradevole, svolto dai corrispettivi
italiani 40/50 enni , ora leggo che finalmente anche da noi partirà un iniziativa tesa a ringiovanire
il panorama in generale, lavoro, politica, spettacolo, attraverso l’utilizzo del parricidio o comunque
l’eliminazione fisica dei più anziani, altri ingenuamente pensano che la creazione del Partito Democratico
dovrebbe essere sufficiente a un più veloce ricambio generazionale, tengo a precisare che da tempo
non svolgo più alcuna attività di qualsivoglia genere, pertanto sono assolutamente favorevole al
quadro più sanguinario.

18 commenti:

vulvia ha detto...

E' davvero onorevole da parte tua! Un saluto egy! ;)

egine>vulvia ha detto...

tu mi canzoni vulvia ? un bacio
a te e a shiva :)

rip ha detto...

Un bel ricambio generazionale pulp

GdS ha detto...

giusto per emularti: nel 99 (avevo 40 anni) fui mandato ad un seminario a Bruges con tutte le aziende europee consorelle. Ero lì come giovane promessa (un caposettore precoce). Il più vecchio degli altri aveva 30 anni ed era capodivisione.
ma le mie conclusioni sono diverse. prima di cedere il mio ramo d'oro devono venire ad ammazzarmi...

egine>rip ha detto...

questa sera ho guardato arthur e il popolo dei minimei con mia figlia rosa un cartoon molto pulp, per il
momento sono al sicuro

egine>GdS ha detto...

hehehehehehe li ti volevo GdS come
sempre in queste battaglie so di poter contare su di te, quel patto
ora non ricordo chi l'ha fatto di
impegnarsi a lasciare a 60 anni, mi
sembra una scelleratezza sopratutto perchè è difficile mantenerlo.

GdS ha detto...

io glielo lascio pure il posto, ma peso 93 chili, un passato da rugbista, che se lo conquistino!!
felice di sentirti in forma.
:-)

egine>GdS ha detto...

mi par di sentire un rumore di ossa rotte brrrrrrr, poi apriamo un altro fronte sul tesseramento in atto per
i malviniani ortodossi, diciamo che ho letto la dichiarazione di apertura
e ci devo riflettere per il momento notte

vulvia ha detto...

Non mi permetterei mail lo sai :P.
Non si chiama più shiva, ma kalì(come la moglie di shiva è più appropiato...).

egine>vulvia ha detto...

Kali la dea dei thugs, del coraggioso Gungadin, una film che non puoi aver visto e cosi te ne vai con lei mandatemi una cartolina

vulvia ha detto...

claro que si. Se ti trovassi a passare di lì saresti il benvenuto. ;)

rip ha detto...

OT: grazie per la segnalazione sul sito del corriere...darò risalto;-)

egine>rip ha detto...

dovere :)

ciromonacella ha detto...

no no, io la guerra con voi non la faccio!
rugbisti!

Albo ha detto...

Caro uomo canuto sempre piaciuto indovina chi ti scrive sul blog. Lo faccio proprio in risposta a datevi una mossa, me la sono data :-)
Un bacio a Marti e Rosa
Io per ora il tuo commento non lo faccio leggere ne a Giulia ne a Lorenzo ;-)
Besos
Albo

egine>ciro ha detto...

difficile fare la guerra a chi attacca il cielo con le aspirine:)))

egine>albo ha detto...

non credo ai miei occhi da chi hai
avuto l'indirizzo del blog da Luca,
mio adorato e puzzone nipote so che
lavori come un matto spero di vederti
presto con moglie e figli e maria teresa un abbraccio

Albo ha detto...

Vecchia Pantegana golfistica, a Luca ho dato io l'indirizzo del tuo blog e quando lo do anche agli amici mi dicono che sei tu la parte geniale della famiglia :-) Baci a te