giovedì, ottobre 25, 2007

notizie dal sottosuolo


Mi piace prendere il metrò, arrivo velocemente dappertutto e becco un sacco
di informazioni, per esempio la fondazione Mazzotta farà una mostra in omaggio
a Lucio Amelio proprio a voi non devo spiegarvi chi è questo gallerista che a Napoli aveva la sua galleria con artisti di livello internazionale, da Burri a Warhol, Beuys, Rauschemberg e che in occasione del terremoto
in Campania ed Irpinia progettò nel 1980 la mostra "Terrae motus" leggetevi quest'ultimo link sopratutto perchè aiuta a capire la
dimensione umana di questo napoletano morto nel 1994. Poi dato che le belle cose
non vengono mai sole, anzi quasi sempre dietro c'è anche la solita racchia che
non sai come gestire, eccoti che mi appare l'annuncio di una discoteca, una
maschera orrida per la notte di hallowen si perchè il primo di novembre per noi sarà la festa di ognissanti, ma per gli americani sarà la notte di hallowen
dove i bimbi americani bussano alle porte, dolcetto o scherzetto?, e ricevono in cambio
dei biscotti alle erbe che sono stati cucinati nel forno al pomeriggio, dalle mamme americane ubriache, tutto ciò è molto americano e molto bello, qui da noi se ne sono impossessate subito le discoteche e poi purtroppo anche qualche nostro figlio cade nel trappolone
del dolcetto scherzetto, quindi stasera quando ritornate a casa, date
ai vostri bambini una pedata nel culo (cit.), e ditegli che gliela manda egine, se
poi persistono con dolcetto scherzetto vuol dire che siamo arrivati tardi.
Che bello non sentirsi soli in questa battaglia contro Hallowen, il Timesonline di
oggi lamenta l'americanizzazione di una festa che i bimbi inglesi celebravano
con il Bonfire Night fun. Non venite a dirmi che Wallander non anticipa i trend
(mamamia)

30 commenti:

Marcoz ha detto...

Grazie per le segnalazioni.
Per la pedata, solo una cosa: devo attenermi tassativamente al testo o posso improvvisare, e rifilarne due anziché una?

egine>marcoz ha detto...

come sempre questo blog lascia ampia
libertà di scelta, anche per un
senso di giustizia avendo due figli!

bp ha detto...

orco can hai ragione!!!!

eppure i mericani mica se la sono presi la festa di ognissanti...
perchè? chiedo, perchè????

egine>bp ha detto...

bippi nun o saccio pecchè!
orco can (lo diceva sempre toto)

ma amelio il gallerista sapevi che
personaggio era, voi siete una famiglia di artitsti dovrebbe essere
il santino sui vostri comodini:)

GdS ha detto...

lo so, sono palloso. ma proprio in occasione di quella mostra feci una lettura (si chiamavano readings all'epoca) nei suoi locali. que triste.

1ps ha detto...

Bravissimo!!!!!!!!!!

(la mostra...mmmm)

gians ha detto...

azz, ho fatto un giro per blog, dicendo "dolcetto o scherzetto" altro che pedate! occhi neri a volonta'.

egine>gds ha detto...

approfitto che c'è travaglio per
risponderti, perchè era cosi triste,
mi sembra che girassero artisti
veramente validi, e Amelio mi sembra un vanto per la citta di napoli o no?

egine>gds ha detto...

si insomma mi piacerebbe sapere visto che c'eri dentro se la città si
accorgeva di quel accadeva li in quella galleria, me li ricordo i readings, ogni tanto nei film in
california c'è qualcuno che legge poesie:) insomma sono curioso!

egine>1ps ha detto...

uella una compagna nella lotta ad hallowen, ti confesso che a rip
lo farei uno scherzetto dolcettoX_D

bp ha detto...

il mio santino si chiama "arturo patanè" ha fatto le illustrazione di tutti i libri di poesie di mio nonno.
papà è un fan di amelio, ma io non mi ci sono mai avvicinata, sbagliando oggi imparo.
a proposito vai qui, se ti può far piacere:

http://www.antoniodecurtis.com/cangiano.htm

egine>gians ha detto...

gians si prudente in giro mi sembra non ci sia spazio per le americanate

bp ha detto...

ps:
egì ci incontreremo a roma???
ci conto eh...
ci straconto!!!

convinci il capo, marcòz e ugolino a seguirti..

GdS ha detto...

mica era triste amelio! quella città, anche se sfasciata dal terremoto, aveva una vitalità che faceva paura! è triste che sia passato il tempo. che quella città sia morta e che (con tutto il rispetto per gli amici locali) la stiano disossando i vermi. (è il verminaio che da il senso di movimento, un'illusione ottica).
sul tema, e su quelli precedenti, mi sono permesso un piccolo omaggio filmato.

GdS ha detto...

seguì una splendida mostra di poesia visiva da Guida (Julien Blaine, Corrado Costa, Vittore baroni, Baccelli, nomi ormai ignoti ai più, oltre che un giovane sottoscritto) che girò tutta Europa. Al Caffé della Luna ci si incontrava e solo uno, indovina chi, sapeva scrivere versi, disegnarli, cantarli. Mah.
Poi sono finito a fare il mercante di schiavi in Africa. Ecco cosa è triste, non che io non sia più lì, è che si è smesso di amare quella roba, e chi la faceva ha smesso di farla.

egine>gds ha detto...

era quello che volevo sentire una città viva piena di energia vera,
con persone con le queli non serviva una raccomandazione, basta essere intelligenti ed eri con il meglio,
poi le cose si spengono, ma vanno
ricordate cazzo quella mostra Terrae motus è come il partenone napoli puo
essere anche quello, gds frusta i cavalli

egine>bp ha detto...

bippi ho letto e guardato chi era Patanè, capisco che sia il tuo santino, ci mancherebbe li c'è una storia di famiglia, quando ho accennato ad Amelio, volevo dire
che per un lungo periodo Napoli
ha avuto l'avanguardia europea in
tutti sensi, e questi artisti facevano parte tramite Amelio della
città, non spero che la ricca borghesia di oggi si ricordi di Amelio, ma tu e ciro e tutti gli altri gli dovete qualcosa, perchè
qualcosa rimane sempre nell'aria,
non solo il puzzo della monnezza.

egine>bippi ha detto...

bippi lasciami pensare che il 24 sarò a roma, già questo è bello, poi
vediamo, ti abbraccio

bp ha detto...

nu vas' egì...
sono in partenza, ci ritroviamo lunedì.

vasi azzeccusissimi

egine>bp ha detto...

ricambio bippi io parto domenica per
el gouna e torno il 4 nov. se posso
ti vengo a trovare, ciao divertiti
salutami ciruzzo

Marcoz ha detto...

Oh'kyoH A'i BHa'gah'gLY!

(Buon viaggio in klingon)

egine>marcoz ha detto...

denghiu (sono raffreddato)

Espressione ha detto...

biscotti alle erbe(?).
ecco perchè sono così agitati,quando suonano i campanelli...io volevo vestirmi da Kriminal,l'anno scorso abbiamo messo il sale nelle zucche illuminate..
eSp.

egine>espressione ha detto...

eccerto la mamma ubriaca non fa
i gattini cechi, ma un po di maria
la mette nei biscotti, un po di sale in zucca ecco hai detto bene:)

alba ha detto...

altro che pedata!
ho problemi con babbo natale ... figuriamoci (per la befana no però! mi piace)

egine>alba ha detto...

brava alba anche schiaffi vanno bene!

rip ha detto...

Festeggiamo la befana, la sera di Halloween. Wallander anticipa i trend.

egine>rip ha detto...

hahahahahahaha
no la trovo troppo somigliante
con la scusa di travestirsi da befana
si cade nel carbone e lo scherzetto,
direi di festeggiare san crispino
patrono dei calzolai, cosi non ci sono malintesi e poi il trend diventa snobbissimo!!

rip ha detto...

Già, da perfettisti, direi :-P

egine>rip ha detto...

true perfectist !!!