giovedì, gennaio 31, 2008

eccomi là


Questa è la webcam di Gressoney Saint Jean, oggi alle 12.00, io domani alla una
quando mia figlia esce da scuola, la prendo e tutta la famigliola se ne va
a Gressoney, torniamo il 10 Febbraio, le solite raccomandazioni, fate i bravi e
cercate di voler bene agli americani, per comunicazioni urgentissime, Bippi e
Ciro sanno come trovarmi, e non lasciate solo Vuolter!!!

31 commenti:

raissa ha detto...

scusa ma passa a prendere pure me, no!?! :o(

GdS ha detto...

buone vacanze. io con tutta quella neve (a parte lanciare palle) non saprei proprio che farci, neanche ci ho mai provato (in compenso ho fatto qualche volta sci d'acqua, ma immagino non sia la stessa cosa).

Divertiti. Ti aspetto.

bp ha detto...

azz fino al 10 febbraio. è troppo! fin troppo! troppissimo!!!!!!

vabbuò fai buone vacanze e stai tranquillo, per ogni chè ci penseremo il munaciello ed io a raggiungerti :))))))))))))

espressione ha detto...

oì adesso và,prima non s'apriva,ciauz Egine,passatela bene,uè uè,
eSp.

eta-beta ha detto...

Scusa Egine ma tu parti, il bianco di neve candida presto ti avvolgerà, l'aria frizzante in faccia arrosserà il tuo viso mentre gli sci scrocchieranno sulle piste, il nettare degli dei (grappa) ti scalderà bruciandoti la gola....e noi dobbiamo fare compagnia a Uòlter e voler bene agli americani?? Va bè, divertiti e torna presto

egignu ha detto...

>raissa non c'è posto in macchina
come te lo devo dire, mia moglie vuole portare il pesciolino rosso,
e cosi sei fregata tu!

>gds io porto mia figlia a sciare
poi se tutte le congiunzioni astrali
sono favorevoli, sole neve ecc. ecc.
forse mi metto gli sci che noleggierò, no tanto per essere chiari, io e la gnocca ulu lì lo
sci e il jazz ulu là, poi pensaci tu
a quella provocosa della raissa,
un abbraccio

>bippi sfiderò le nevi e cerchero di postare qualcosa ma ritorno
presto, saluta il munacello

>esp ciao stamane ho un po di casini nella posta e forse anche blogger non funziona come si deve

>eta-beta dammi retta quello che
mi aspetta è faticoso, meglio i compiti che vi ho assegnato::))

la Parda Flora ha detto...

Ancora? tu e le tue ferie cominciate a irritarmi!
;-)
io, per me aderisco alla linea di pensiero esposta da Woody Allen: "me ne resto a New York, perché ci sono nato, bla bla bla, e poi *ci sono tutti i miei dottori!*
Ah, se l'ho capito!
porcapuzzola...
:D

egine>lapardaflora ha detto...

cara F. ti spiego il metodo per non
irritarti:
i lavoratori dipendenti vanno in ferie
i lavoratori autonomi vanno in vacanza
i precari dove vanno è meglio non
pensarlo
quelli che non fanno un cazzo
come me, vanno in villeggiatura!
tu in quale categoria ti poni?

rip ha detto...

Non dimenticarti i cd degli Oasis, per il viaggio.

emma ha detto...

non mancheremo, egine, tranquillo
(beato te, se non scoppio oggi non scoppio mai più, partirei volentieri anch'io)
omaggi e ossequi
(abbracci senza resto)

egine>emma ha detto...

>rip i flli Gallagher non li scordo
mai liam lo tiro sotto all'inizio
cosi non sento la sua voce lagnosa
e noel be lui è gia nato morto

>Emma prima o poi berremo un caffe
se ti va, pago io, ho degli sloti
che mi avanzano, tu pero mi leggi la
mano:)

egine>rip ha detto...

sorry

NicPic ha detto...

Ciao egine, ti manderò un saluto dalla cima dell'Atlante.

egine>nicpic ha detto...

mi raccomando niente telefonini solo
tramite jodel:)

Tess ha detto...

Divertitevi e non contare su di me per fare compagnia a Uolter, eh

emma ha detto...

telepaticamente ti manderemo le nostre idiozie, non preoccuparti
(oggi ho fatto overdose di caffè)
saluti!

Davide ha detto...

Ciao Egio, divertitevi (tanto lo so che ti annoierai, e che avrai il muso lungo e che ti mancheremo), se incontri delle difficoltà con i compiti di Rosa non esitare a chiamarmi.

alba ha detto...

che "gambelunghe" che sei!!!

egine>tess ha detto...

azz tess sei sempre la solita,
quando c'è un minimo di buona volontà
mi freghi, vasi variegati

egine>emma ha detto...

emma grazie per la telepatia, per
il caffe spero nel futuro!

egine>davide ha detto...

hehehehehe gia adesso con quelle
strane addizioni due asini più
due mele, ecchediamine io gli asini li ho sempre somati, nel senso
che gli ho messo la soma hahahahahahahahahahahahahahaha
questa me la ruba woody...

egine>alba ha detto...

perchè dici ciò alba?
proprio oggi con rosa abbiamo
fatto i compiti con cia cio ciu,
il ciuco ciondola cianciando

la Parda Flora ha detto...

Libero professionista in malattia forzata da ormai quasi tre anni e mezzo...e non scherzo.
Faccio qualcosina, quel che mi riesce, aggirandomi faticosamente fra i disatri provocati dalla natura (e siamo onesti,anche un po' dai medici) e i ruderi di quel che resta di me e della mia testa, che sarebbe il mio strumento di lavoro, oltre tutto. Capirai che con danni alla memoria recente, difficoltà di concentrazione etc fare un lavoro di testa e di un certo livello qualitativo non è proprio semplicissimo.
Vista la cronicità del mio male, e il fatto che dopo che le cure che seguivo e che mi consentivano una accettabile normalità di vita, hanno improvvisamente smesso di funzionare, inducendo a una serie sfrenata di esperimenti farmaceutici alternativi, tutti inutili ma fastidiosi, da cui oltretutto alla fine è risultato inequivocabilmente che i farmaci che dovrei usare hanno il lieve effetto collaterale di avere ottime probabilità di farmi crepare,e neanche in un bel modo, cosa che è anche quasi successa. E comunque sono sempre tachicadica, anche a riposo, e mi stanco per nulla, quindi anche andassi in montagna, non potrei fare le mie piste di fondo, che amavo tanto, perciò: meglio a casa mia, che già fare le scale una volta di più mi lascia ko.
Quindi direi che per ora sto po' all'empasse, come cantava Battisti.
Cioé, di merda, e senza grosse alternative future al classico palo di cemento a 150 all'ora.
Per fortuna, piano piano una serie di strascichi di effetti collaterali sgradevoli stanno iniziando ad attenuarsi, ma non tutti e non certo velocemente(per esempio, la mia tiroide è praticamente da due anni che è stata sballata e non riesce a ritornare alla normalità, quindi devo fare terapia ormonale, però tenuto conto che l'altro rischio corso con quel farmaco era il blocco renale irreversibile, direi mi è andata di lusso, no?) ma tutt'ora sono sotto copertura salvavita, e comunque per avere uno straccio di parvenza di sopravvivenza (non normalità, sopravvivenza)sono a quota sette/otto medicinali al giorno. Ah, ovviamente esclusi gli antidolorifici, dei quali avrei un certo bisogno, fosse solo per l'ernia al disco che ho, ma che è meglio cerchi di evitare visto potrebbero provocarmi una emorragia interna.
Ora capisci perché ci tengo, come Allen, ad avere i miei medici a portata di mano...
:D
si sa mai!
anche se ti dirò, ne ho due ...(non ho detto la parolaccia, apprezza). Mi avevano anche proposto di fare la pratica per l'invalidità civile, ma mi faceva tristezza... almeno fossi vecchia!
Buone ferie.

Davide ha detto...

Più Groucho direi.
(l'euforia prevacanziera è qui tangibile, siamo al blog tridimensionale, ma cosa dico tri, quadri e coppe).

gians ha detto...

bene egine, ci vediamo sulle piste, io sono quello che travolge tutti e tutto. Divertiti.

egine>lapardaflora ha detto...

apprezzo apprezzo auguri comunque!!

egine>davide ha detto...

davide dicono che partire è un po morire, ma è la vecchi storia del
potere, comunque grazie per gli auguri

egine>gians ha detto...

sulle piste ci sarà mia figlia sta
attento!!!

gians ha detto...

egine, io non mi controllo, se vedi una macchia velocissima con una cuffia rossa in testa
sono io; fermami ti prego. :)

cuncetta ha detto...

Torna presto e sciate anche per me che non saprei proprio da dove cominciare.
Divertitevi e tanti baci.

egine>cuncetta ha detto...

>gians be carefull!!

>cuncetta grazie baci carissimi,
di a quello sprucido di ugolino
che poteva dirmi ciao:( ah dillo
anche a marcoz, che fratelli maggiori
che ho!