giovedì, marzo 19, 2009

oui, nou pouvons!

Ieri sera guardavo exit il talk show condotto da Ilaria D'Amico, ho visto solo la prima parte quella con Brunetta,
si parlava del lavoro o meglio del non lavoro nei ministeri e degli sprechi concessi dall'assoluta mancanza di
controlli, io penso che un buon 90% di quanto raccontato ieri sia vero che esista cioè una mentalità ministeriale
sedimentata nel tempo tesa a non produrre nulla, anzi nel caso si verificasse una volontà del fare sarebbe
ed è espulsa come un tumore maligno, per cambiare questa mentalità probabilmente non basterebbe una
crisi dieci volte maggiore di quella che conosciamo oggi, per cui penso che i Brunetta passino ma la macchina
amministrativa rimanga con le sue scelleratezze, e cosi forte del mio pessimismno mi sono buttato su James
Bond il nuovo Bond, è incredibile quanto sia cambiato, è diventato più femminile, in fondo è di questo che
volevo scrivere, abbiamo nascosto sotto qualche maceria un lato femminile, noi maschietti intendo, e forse,
facendolo riemergere ci aiuterebbe a cambiare le cose anche la dove sembra non ci sia speranza.

14 commenti:

medita partenze ha detto...

moltiplicare le prospettive per aumentare la conoscenza :-)
ciao egine! :)

gians ha detto...

concordo pienamente, per esempio oggi la bonino piaccia o meno è stata insignita della legione d'onore, in italia invece non è mai stata apprezzata.

egine ha detto...

>medita partenze ben detto ciao


>gians la bonino è femmina siamo noi ometti
che dobbiamo usare di più il nostro lato femmnile,
questo era il senso se ha senso quello che ho scritto,
ciao

Ugolino Stramini ha detto...

Ciao, anziano :-)
Facile se non fossimo i figli dei figli dei figli dei figli di quelli che gli piace la figa: sarà per questo che continua a tirare?

davide ha detto...

questo è un post che mira solo a rimorchiare le ragazze.

(Ugolino, ti lavo la bocca col sapone..)

Tess ha detto...

Il mio lato maschile si nota, invece ?

gians ha detto...

egine amico mio, da tempo non faccio altro che provarci. qualche risultato non ti nego sia arrivato. buon pomeriggio. :)

davide ha detto...

accidenti, Ugolino, Egine, Dai! giocavo solo a fare il giamba, questo silenzio è terribile..

egine ha detto...

>ugolino ecco ciò che dici è tristemente vero, ma alla fine di una giornata dove abbiamo al massimo gabbato noi stessi nell'illusione che il nostro trogloditico machismo abbia vinto un altra volta
mentre sprofondiamno nel nulla (mi riferisco al
nulla del pensiero "ministeriale") insomma" ci sarà
pure un giovane a Berlino" (cit.)


>davide 1 e 2 potrebbe servire a rimorchiare, ma queso post fa storia a se, sono silente perchè ero
al mare ti abbraccio


>Tess ti amo e non so nient'altro, vasi



>gians buon pomeriggio a te, ti suggerisco di
fare un post dove ci dici di queste tue esperienze,
buon pomeriggio a te

Espressione ha detto...

mais non,
cher Egine,nou pouvons pas,parce-que la famme c'est la famme..
parbleu!!
eSp.

egin>espressione ha detto...

>esp helas tu ne crois pas cà ce grave a bientot

gians ha detto...

si potrebbe ridere in tanti, ora ci penso, appena mi mi viene in mente ti faccio sapere. :)

Tess ha detto...

ma dove sei tu ?

egine>tess ha detto...

sono a milano ma forse intendevi altro?