lunedì, marzo 30, 2009

Robert Gordon McHarg III FRSA


Alla Subway Gallery EXHIBITION 3-25 APRIL 2009 --- Detto questo, voglio ancora una volta stupirmi di come si possa
ancora produrre qualcosa di originale, nella più assoluta mancanza di mezzi, anzi non dovrei proprio stupirmi visto
che da sempre ritengo, che la mancanza di mezzi economici non influisca più di tanto nella vita creativa di questi
amici londinesi. Onorevoli colleghi vi segnalo questa iniziativa,, certo, che le Vostre coscienze non rimarranno
sorde a questi inquietanti segnali, il poter fare senza il becco di un quattrino è un bruttissimo messaggio per
la nostra gioventù, amorevolmente accudita da genitori e nonni, si tratta certamente di gente usa alle droghe e
alla navigazione sfrenata su internet a contatto continuo con pedofili e malfattori di ogni risma, diciamo un
no deciso alla creatività perversa e povera, e sosteniamo quella finanziata dallo stato.

6 commenti:

gians ha detto...

egine, immagino manchi un link o magari solo qualche rotella nella mia mente, perchè io, non arrivo a tanto. ;) un abbraccio.

egine>gians ha detto...

gians sono parole in libertà senza alcun nesso il link
manca nella mia testa, ciao

gians ha detto...

o manca del tutto, visto che di pensieri tanto belli ancora non ne erano stati scritti. ;)

egine>gians ha detto...

grazie gians ma mi sembra tutto cosi modesto

davide ha detto...

dico che va bene, non scendere troppo di peso però. io ho fatto una cosa tra lo strano e il folle, ho corso la maratona di parigi, il 5 aprile, l'ho detto anche a marcoz che pure lui è un appasionato..è un'impresa grande e un po' sciocca di quelle cose che ti commuovono anche, e a dirla tutta ti dici: chi l'avrebbe mai detto..insomma a costo di sembrarti l'ospite di una di quelle trasmissioni del dopopranzo con Magalli, ti dico che a volte sembra tutto irraggiungibile, che due anni fa ho fatto una polmonite e mi parevano mesi infiniti dove per niente ti stancavi e desideravi solo stare a letto, ed ora in pochi mesi di allenamento, sano e misurato, sono arrivato a sto evento folle che è lungo 42km, e tutti 33000 a correre sopra qualcosa, o lontano o verso qualcosa, o semplicemente a correre..e fa star un gran bene anche se oltre i 35km pare una pazzia...ma chi sono io poi per dirlo..a presto

egine ha detto...

bellissimo davide assimilo tutto ciò che mi hai
raccontato, forse era lo stesso con il piccolo laser
quando andavo in giro da punta sardegna a
budelli, cose un po pazze ma indimenticabili per
la maratona forse è troppo tardi, nel senso che posso
camminare per 3 o 4 ore ma correre anche lentamente
non ce la farei, ciao