giovedì, aprile 02, 2009

sarebbe bello

Mi immagino una lunga fila di palestinesi, che portino una pietra sulla tomba di iYtzhak Rabin, un israeliano che si era prodigato per un vero processo di pace e proprio per questo
ucciso dalla canaglia estremista di destra israeliana, ora che un governo accentuatamente di destra, pare governerà
Israele, sarebbe bello ricordare quell'uomo generoso.
*****************************************************************************


2 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

Tema molto caro, ma legato a qualche passaggio spiacevole che me lo ha fatto mettere da parte.
Senza andare nei dettagli, che lascerei a sedi più private, mi fa piacere che tu ci torni perchè mi da l'occasione di farti le mie pubbliche scuse: su una persona avevi ragione tu ed io torto. Mi ci è voluto del tempo, ma alla fine ho dovuto convenire con te.

Nel merito, con buona pace dei nostri teorici del pugno di ferro, l'opzione militare non risolverà mai la questione mediorientale.
Io, per quanto costosa, penso dovrebbe essere presa in considerazione l'ipotesi di un nuovo esodo; i tempi e modi biblici, in fondo, non dovrebbero spaventarli.
Un abbraccio.

egine ha detto...

ricordo perfettamente quanto controllo mettevi
da parte tua, ma alla fine purtroppo ci si chiede
se la stessa pazienza la useremmo anche con chi fosse allevato nella nostra parrocchia (faccio per dire)
Un esodo come dice il titolo del post, sarebbe bello.
Grazie Ugolino