martedì, giugno 20, 2006

eravate rimasti solo voi


per anni ho raggiunto la Grecia, e poi le varie isole a bordo dei traghetti che partendo
dal Pireo, mi vomitavano con altri felici sventurati sul molo, dove qualche vecchietta ci procurava da dormire, a volte camere grandi bianche e azzurre e più recentemente
anche meno belle, qualche volta perlinate purtroppo, questa mania della perlinatura
nell'Egeo ricorda molto gli appartamenti in montagna con le reti da pesca e le enormi
cozze all'ingresso, l'ultima volta sette anni fa sono sbarcato a Symi, un isoletta elegantissima
sopra a Rodi, dove per elegante si intende un pergolato, la case lungo la strada in salita,
e le belle ville di fine ottocento che vedi arrivando dal mare, e ancora tutto era greco
cosi come lo intendiamo noi che siamo stati in Grecia, le foglie di vite, il bouzouki al sabato sera,
i greci che fanno il lore mestiere e restano quello che sono, fanno le loro gite al monastero
e qualche volta ti invitano pure. Ora forse per accontentare una clientela sempre più
esigente e idiota, due nomi a caso Kate Moss e Pete DOherty, per indicare la tipologia,
leggi come la vendono:
Chic Greek weekends Getting to Greece used to mean long hours on ferries to reach rustic accommodation. Now new direct flights are making short breaks a cinch, and super-stylish hotels, complete with iPods and state-of-the-art fusion cuisine, are springing up. We sent writers to sample four of the best.

capito, l' iPods certo non poteva mancare , ma sopratutto la chicca ? 'state of the art
fusion cuisine' e certo la fusion che consacra il matrimonio tra la feta e chanel e
vaffanculo i pomodori che li mangino quelli che vanno nelle 'rustic accomodation'.
Be volevo dirvi che la mia Grecia non la tradirò mai, nemmeno il famoso pescatore
che voleva scoparmi la fidanzata, dormirò nel 'rustic' e mangero il pesantissimo moussaka
in fusion con il retzina.
In alto la foto del Blue Palace (gia il nome) a Creta, per fortuna l'isola è immensa e se la
girate, dimenticherete presto l'elegante anonimo, vomitevole arredamento dell'albergo.

2 commenti:

giogaldina ha detto...

in effetti la foto è surreale, per niente suggestiva

la grecia è stata la mia meta per tanti anni compresa la symi in stile veneziano e gli anziani a Rodi che parlano italiano

bella proprio bella, anche per me quella è la mia grecia

egine ha detto...

ciao gioga, symi elegante e
discreta, oggi faccio un salto
veloce da Juliette poi via con mia
figlia che compie 5 anni